I sintomi dell’infarto negli uomini e cosa fare alla loro comparsa

Quali sono i sintomi dell’infarto negli uomini? Ecco spiegati tutti i segnali che ci possono indurre a pensare che c'è qualcosa che non va e cosa fare per poter cercare di intervenire con le mosse giuste il prima possibile.

sintomi dell’infarto negli uomini

I sintomi dell'infarto negli uomini sono chiari e si manifestano quando il flusso di sangue diretto ad una parte del muscolo di blocca all'improvviso. L'intervento in caso di infarto deve essere tempestivo, per scongiurare il peggio e permettere alla persona colpita di rimettersi in forma. Prima si riconoscono i sintomi dell'infarto, prima si possono chiamare i soccorsi e meglio sarà per tutti.

L'infarto, che colpisce maggiormente soggetti a rischio come i fumatori, i pazienti che soffrono di pressione alta, di livelli alti di colesterolo nel sangue, chi pratica poca attività sportiva, chi soffre di diabete, stress, obesità, chi assume troppo alcol e chi ha una storia famigliare di infarto, si manifesta con sintomi e segnali ben precisi, da non sottovalutare mai.

I sintomi dell'infarto sono diversi e il più comune è il dolore e il fastidio al petto, accompagnati da dolore o formicolio al braccio sinistro. Altri sintomi sono fitte al cuore, dolori, senso di gonfiore, dolore alla spalla, al braccio, alla schiena, ma anche ai denti e alla mandibola, dolori nella parte superiore dell'addome e al torace, mancanza di respiro e di fiato, sudorazione, affaticamente, svenimento e persino nausea e vomito.

I sintomi dell'infarto negli uomini sono un po' diversi rispetto a quelli delle donne, perché queste ultime possono lamentare anche bruciore di stomaco, cute umida, stordimento, capogiri. Ci sono persone che prima di un infarto non avvertono tutti i sintomi o non ne avvertono nemmeno uno, mentre altri infarti compaiono improvvisamente. Chi è già stato colpito in precedenza potrebbe riconoscere i sintomi dell'infarto addirittura con giorni di anticipo.

Se notate uno o più di questi sintomi, chiamate subito un dottore o un'ambulanza: ogni minuto è prezioso.

Via | Farmacoecura

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail