La dieta dello yogurt funziona?

La dieta dello yogurt funziona davvero? Ecco i pro e i contro di questo particolare regime dietetico che si basa proprio sull'assunzione durante il giorno di diverse porzioni di yogurt.

La dieta dello yogurt funziona?

La dieta dello yogurt funziona davvero? Stiamo parlando di un regime dietetico che ci permette di perdere peso velocemente e di depurare il nostro organismo con rapidità, ideale dopo i bagordi dell'estate o delle feste natalizie. Il regime alimentare si basa su un alimento sano e gustoso, che si presta a mille interpretazioni: lo yogurt.

Lo yogurt è un alimento che fa bene al nostro organismo, perché è ricco di fermenti lattici che possono aiutare la nostra flora batterica, donando salute al nostro intestino, messo a dura prova dai pasti troppo abbondanti o da qualche eccesso a tavola. Lo yogurt, poi, è un alimento facile da digerire, ricco di aminoacidi, che aiutano a bruciare i grassi, di vitamine, di calcio e di riboflavina.

Lo yogurt, inoltre, dà un senso si sazietà, riduce il gonfiore addominale e aiuta a prevenire alcune patologie tumorali. Stimola le difese immunitarie ed è disintossicante.

Lo yogurt può essere consumato al naturale, nella versione magra con o senza frutta, ma possiamo anche pensare di aggiungere allo yogurt dei pezzi di frutta fresca di stagione, per dargli un tocco di gusto in più.

Esempio di menù della dieta dello yogurt

Cosa mangiare con la dieta dello yogurt? A colazione bevete un bel bicchiere di acqua fresca, con 300 grammi di yogurt magro e un tè, a pranzo 300 grammi di yogurt magro e brodo vegetale, a merenda 300 grammi di yogurt magro, un frutto e un tè, a cena 300 grammi di yogurt magro, un bel minestrone di verdura e prima di dormire bevete una camomilla e mangiate tre prugne secche. Ammesso solo l'olio extra vergine di oliva, vietati alcolici, dolci, zucchero. Allo yogurt potete aggiungere pezzi di frutta fresca.

Via | wellnesseperformance.blogosfere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail