Liquirizia: come si usa

C’è chi ne va ghiotto e chi non ne va pazzo, ma le proprietà della liquirizia vanno oltre il sapore più o meno gradevole delle caramelline balsamiche. È infatti emolliente ed espettorante, ma anche rinfrescante e diuretica, utilissima in diverse occasioni.

Si utilizza sotto forma di decotto, infuso, estratto o macerato per curare tosse e bronchite, stipsi, ritenzione idrica e cattiva digestione, ma anche in caso di stress o di ulcere gastriche. Molto utilizzata anche per uso esterno, soprattutto nel caso di congiuntiviti, come impacchi di decotto sugli occhi, o di affezioni della bocca, come gargarismi.

  • shares
  • Mail