Come fare il calcolo del fabbisogno calorico giornaliero

Ecco per voi tutte le indicazioni per poter effettuare il calcolo preciso del fabbisogno calorico personalizzato per ogni individuo, per poter mangiare le giuste calorie in base al nostro stile di vita.

calcolo del fabbisogno calorico

Qual è il calcolo del fabbisogno calorico di ognuno di noi? Ovviamente ogni persona ha bisogno di un certo quantitativo diverso di calorie, che può variare di poco o di molto, a seconda della propria età, del sesso, dello stile di vita, dell'attività fisica svolta. Sono tantissime le varianti in gioco per un perfetto calcolo del fabbisogno calorico quotidiano. Quando ci mettiamo a dieta è bene non ridurre troppo le calorie, perché l'organismo che ha un apporto calorico troppo basso non riesce ad attivare bene il metabolismo. Al contrario un apporto calorico troppo alto non fa altro che farci accumulare grasso e quindi peso.

C'è da dire che il fabbisogno calorico non deve far riferimento al peso, ma deve calcolare l'indice di massa corporea, per capire quanto grasso in eccesso abbiamo accumulato. Esiste un calcolo preciso che possiamo fare per capire qual è il fabbisogno ideale: in caso di sovrappeso è Q=kA2 (dove k è 600 per gli uomini e 540 per le donne e A è l'altezza in metri), mentre senza sovrappeso è quello che riesce a mantenere inalterato il proprio peso.

Esistono comunque dei sistemi pratici e automatici che ci svelano il numero di calorie che è bene assumere, anche se il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad un professionista che sappia anche consigliarci al meglio non solo in merito alla quantità di calorie, ma alla qualità del cibo che portiamo in tavola.

Via | Albanesi

Foto | da Flickr di laurenmanning

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO