Come affrontare i più comuni disturbi delle donne

Le donne soffrono spesso di piccoli disturbi che sono comuni a tutte: ecco come affrontarli!

Salute delle donne

Le donne devono affrontare ogni giorni piccoli disturbi, di cui soffriamo tutte almeno una volta nella vita. Esistono dei rimedi e dei farmaci che possiamo utilizzare per poter alleviare questi fastidi, usandoli ovviamente responsabilmente, magari con i preziosi consigli di Assosalute, l'Associazione Nazionale Farmaci di Automedicazione.

I disturbi più comuni e frequenti nelle donne sono i dolori mestruali e la sindrome premestruale, il mal di testa, che inizia nel momento della pubertà e spesso si accompagna al ciclo e alle fluttuazioni ormonali, disturbi intimi come bruciori, candidosi, vaginiti, prurito, disturbi da stress come insonnia, tensione muscolare, herpes, disturbi gastrointestinali come cattiva digestione, bruciore di stomaco, stipsi, diarrea.

Ecco, allora, come affrontare i piccoli disturbi femminili:


  • Antinfiammatori non steroidei (FANS): si possono usare per il mal di testa, le tensioni muscolari, i dolori mestruali e la sindrome premestruale.

  • Sedativi leggeri: si possono usare per l'insonnia da stress.

  • Antiacidi, enzimi digestivi, procinetici: si possono usare per i più comuni disturbi della digestione e per il bruciore di stomaco.

  • Farmaci probiotici: si possono usare per riequilibrare la flora batterica.

  • Vitamine e sali minerali: si possono usare per combattere lo stress.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail