I migliori rimedi naturali per fluidificare il muco nasale e in gola

I rimedi più facili e indicati, naturali, per liberare il naso e la gola ostruiti dal raffreddore.

La temperatura gelata di questi giorni può mettere a dura prova chi contrae facilmente il raffreddore o ha un sistema immunitario poco forte nel contrastare le infezioni nasali: è facile quindi incappare in una classica congestione nasale e sentire la necessità di fluidificare il muco nasale che si forma e impedisce di respirare correttamente, ostruendo anche la gola.

Ci sono molti rimedi farmacologici e naturali per decongestionare il naso chiuso e la gola: se si preferisce non assumere medicinali quali antistaminici o corticosteroidi (per i quali bisogna sempre e comunque richiedere la prescrizione medica, perché potrebbero interferire con la circolazione sanguigna specialmente in caso di ipertensione), ecco una lista dei migliori rimedi naturali per fluidificare il muco nasale e in gola.

Tra i più efficaci, al primo posto ci sono sempre i suffumigi con olii essenziali: il vapore aiuta a liberare le vie nasali (ed è anche un ottimo aiuto per detossinare la pelle!) e favorisce la respirazione difficoltosa. Tra gli olii essenziali più indicati per decongestionare, vanno segnalati:


  • basilico (antinfiammatorio)

  • eucalipto (balsamico)

  • lavanda (antisettico e rilassante, aiuta anche a dormire)

  • limone (antisettico)

  • rosmarino (balsamico)

  • menta (antinfiammatorio)

  • pino mugo (balsamico)


Anche mantenere l'ambiente adeguatamente umidificato aiuta a fluidificare il muco nasale e liberare il naso e la gola: si può porre un asciugamano bagnato e imbevuto di olii essenziali a piacere sul termosifone della camera da letto per ottenere benefici e aiutare l'espettorazione del muco (oltre a riposare meglio).

Una soluzione di acqua e sale da iniettare nel naso o respirare è molto utile nei casi di sinusite accompagnati da muco intenso.

Conviene anche consumare molti liquidi, acqua, té, tisane e infusi che mantengono il corpo al caldo e aiutano a contrastare gli sbalzi di temperatura; indicatissime anche le spremute di agrumi quali arancia, limone e pompelmo, che aiutano anche a rinforzare il sistema immunitario e accelerare la guarigione. Se la gola è arrossata è bene che i liquidi da consumare non siano bollenti ma solo tiepidi, in modo da non irritarla ulteriormente.

Via | Mypersonaltrainer

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail