Le proprietà cosmetiche dei fichi d’india

Quali sono le proprietà cosmetiche dei fichi d’india e come sfruttarle al meglio?

Proprietà cosmetiche dei fichi d’india

I fichi d’india sono frutti ricchi di proprietà, sia cosmetiche che mediche. Oltre ad avere un ottimo sapore, questi frutti sono infatti utilizzati da moltissimo tempo nella tradizione popolare per la cura di diversi disturbi. Come dicevamo, anche in campo cosmetico è possibile beneficiare delle proprietà di questo frutto, fra le quali spicca innanzitutto quella depurativa, dal momento che sarebbe in grado di favorire l'eliminazione dei liquidi.

Questo particolare frutto viene dunque utilizzato come integratore in erboristeria, per coadiuvare le diete dimagranti e per integrare l’alimentazione degli sportivi.

Fichi d’india e bellezza


Per quanto concerne la bellezza della pelle, l’estratto dei fiori del fico d’india viene utilizzato come emolliente, idratante ed elasticizzante. Inoltre, il frutto viene impiegato per la realizzazione di creme per il viso dal potere astringente e purificante, nella creazione di saponi, di shampoo (dalla funzione idratante e lisciante, ideali per chi ha capelli crespi e ribelli), per la realizzazione di lozioni astringenti e di lozioni per il corpo. Polverizzato, esso viene anche impiegato per la creazione di talco profumato.

Per il trattamento della pelle secca, è utile invece applicare il pregiato olio di semi di fico d’india, mentre la polpa delle foglie del fico d’india (note anche come “pale”), applicata direttamente su una ferita o sulle piaghe vanta un ottimo potere cicatrizzante. Infine, se riscaldate al forno ed applicate sulle pelle come impacchi, le giovani foglie di questa portentosa pianta, hanno un potere emolliente.

via | Ibersan.it, Benessere360
Foto | da Pinterest di Martha Smith Ⓥ

  • shares
  • Mail