Ail, tornano le stelle di Natale per la ricerca

Il 6, 7 e 8 dicembre ci aspettano in 4 mila piazze italiane

stelle di natale ail

Tornano le stelle di Natale dell'Ail, l'Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma. Il 6, 7 e 8 dicembre sarà possibile acquistare la pianta in circa 4 mila piazze italiane. Il contributo versato sarà utilizzato per sostenere la ricerca scientifica per sconfiggere la malattia, ma non solo.

Quest'anno Ail utilizzerà i fondi raccolti anche per finanziare il gruppo GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell'Adulto), che lavora per identificare e diffondere i migliori standard diagnostici e terapeutici per le malattie ematologiche per garantire trattamenti paritari ai pazienti presenti su tutto il territorio nazionale.

Non solo, acquistando le stelle di Natale si collaborerà ai costi del servizio di assistenza domiciliare dei pazienti di tutte le età per poter garantire loro di potersi curare nel loro ambiente familiare; si finanzierà il progetto di realizzazione di case alloggio (le “Case Ail”), strutture localizzate nelle vicinanze dei centri di terapia per consentire ai pazienti che arrivano da lontano per curarsi di affrontare le lunghe terapie con l'assistenza dei familiari; si supporterà il funzionamento dei centri di ematologia e di trapianto di cellule staminali, sostenendo anche i laboratori per la diagnosi e la ricerca; infine, si promuoveranno la formazione e l'aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Le proposte di Ail per un Natale solidale non si limitano però alle stelle vendute in piazza. Attraverso il sito dell'Associazione è possibile acquistare biglietti d'auguri (personalizzabili con un messaggio augurale e con il logo della propria azienda, che possono così devolvere all'Ail la somma destinata ai regali aziendali usufruendo delle agevolazioni fiscali per le donazioni a favore delle Onlus), olio d'oliva di qualità, panettoni, pandori, scorzette di cedro o arancia ricoperte di cioccolato fondente e i braccialetti di cotone macramè firmati Cruciani.

Per scoprire tutte le iniziative dell'associazione potete collegarvi al sito www.ail.it

Via | Ail
Foto | da Flickr di Maurizio Albissola.com

  • shares
  • Mail