Cos’è il Coumadin, le controindicazioni, gli effetti collaterali e le interazioni

Il Coumadin è un farmaco venduto in compresse divisibili, che contiene al suo interno warfarin sodico: scopriamo insieme quando è indicato e come va assunto.

Coumadin

Il Coumadin è un farmaco a base di warfarin sodico usato per la profilassi e la terapia dell'embolia polmonare, della trombosi venosa, della tromboembolia arteriosa se associata a fibrillazione atriale cronica, protesi valvolari cardiache, trombosi murale intercardiaca, infarti miocardici acuti, oltre che nella profilassi del reinfarto.

Le dosi del Coumadin devono essere personalizzate e indicate in base alla reazione del paziente, per questo è bene tenere un costante monitoraggio del tempo di protrombina valutando poi eventuali modifiche nel dosaggio. Se la dose è troppo alta si rischiano maggiormente delle emorragie e altre complicazioni, non offrendo protezione rapida dalla formazione di trombi. Si inizia solitamente con dosi basse, soprattutto in pazienti anziani e debilitati, mentre la dose di mantenimento solitamente si attesta tra 2,5 e 10 mg al giorno. La durata della terapia è individuale.

Il Coumadin non va usato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad ogni altro componente del farmaco, in caso di gravidanza o nel caso in cui siano in cerca di un bambino, in caso di tendenze emorragiche e discrasie ematiche, di intervento chirurgico o previsto al sistema nervoso centrale, occhio o per grandi ferite esposte. E, ancora, in caso di tendenze emorragiche associate ad ulcerazioni attive o sanguinamento in atto, di minaccia d'aborto, in pazienti anziani senza adeguato supporto, in caso di alcolismo o psicosi.

Se si prende il Coumadin non deve essere prese insieme l'Erba di San Giovanni, così come bisogna fare attenzione all'uso di farmaci come gli inibitori della 5-lipossigenasi, gli stimolanti del sistema adrenergico centrale, medicinali contro l'alcolismo, analgesici, antiandorgeni, anestetici per inalazione, antiaritmici, antibiotici, anticoagulanti, anticonvulsivanti, antidepressivi, antimalarici, antineoplastici e molti altri ancora.

Chiedete informazioni al vostro medico curante se state assumendo altri farmaci oltre al Coumadin.

Via | Torrinomedica

Foto | da Flickr di captcuervo

  • shares
  • Mail