Due anni di meditazione migliorano la salute di mente e corpo

due anni di meditazione migliorano il benessere di mente e corpo

Dedicare un po' del proprio tempo alla meditazione per almeno due anni aumenta il benessere di mente e corpo. A misurare l'effetto dell'esperienza del “silenzio mentale” sullo stato di salute è stato un gruppo di ricercatori dell'Università di Sydney, secondo cui i risultati maggiori, pari a un miglioramento del 10%, riguardano la mente. I risultati dello studio che ha portato a queste conclusioni sono stati pubblicati sul Journal of Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine.

I ricercatori, guidati da Ramesh Manocha della Sydney Medical School, hanno coinvolto nello studio più di 350 australiani che praticavano da almeno due anni la tecnica di meditazione dello Sahaja Yoga. Rispetto ad altre pratiche, questa forma di meditazione si concentra sul raggiungimento del cosiddetto silenzio mentale piuttosto che, ad esempio, sul rilassamento. A ciascun partecipante è stato chiesto di indicare quanto spesso fosse in grado di raggiungere il silenzio mentale e mantenerlo per più di qualche minuto.

Al termine dello studio gli scienziati hanno osservato che lo stato di salute e di benessere dei partecipanti era migliore rispetto a quello generale della popolazione australiana. Il benessere mentale non è risultato associato tanto a quante volte al giorno ci si dedica alla meditazione, quanto, piuttosto, a quante volte si raggiunge lo stato di silenzio mentale. Il 52% degli individui coinvolti ha dichiarato di arrivare a questo stato più volte al giorno, mentre il 32% riusciva a raggiungerlo ameno 1 o 2 volte nella stessa giornata.

Manocha ha spiegato che

i vantaggi per la salute sono collegati a questo aspetto piuttosto che a qualsiasi altra caratteristica della meditazione. In altre parole si tratta di qualità piuttosto che di quantità.

Via | ScienceAlert
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail