Il fungo Cordyceps sinensis: proprietà, controindicazioni ed effetti collaterali

Cordyceps sinensis, un vero e proprio alleato per la nostra salute.

Cordyceps sinensis benefici

Avete mai sentito parlare del fungo Cordyceps sinensis? Si tratta di un rarissimo fungo impiegato da tempo immemore nella medicina cinese per i suoi portentosi effetti benefici. Fra questi vi sono ad esempio la capacità di aumentare le energie corporee, ma anche quella di migliorare le prestazioni sessuali e sportive. Inoltre, l’assunzione di questo rimedio naturale conferisce maggiore forza alle nostre difese immunitarie.

Cordyceps sinensis, le proprietà benefiche


Ma quali sono dunque le proprietà benefiche e i vari impieghi del fungo Cordyceps sinensis? Come dicevamo, questo particolare rimedio naturale viene utilizzato in primis per aumentare le prestazioni fisiche, sia per quanto concerne lo sport che per quanto concerne l’attività sessuale. Da molti il Cordyceps sinensis è effettivamente considerato un vero e proprio afrodisiaco. Detto questo, il fungo viene impiegato anche per ridurre il colesterolo totale e per migliorare la capacità di concentrazione. Questo rimedio si sarebbe rivelato ottimo anche come epatoprotettore ed anche come antiipertensivo. La sua assunzione migliorerebbe inoltre le funzionalità renali ed avrebbe un effetto ottimo anche per quanto concerne la regolazione del ciclo sonno-veglia.

Gli effetti benefici del Cordyceps sinensis sarebbero riscontrabili anche a livello del sistema respiratorio e del flusso sanguigno, e sembra inoltre che questo straordinario rimedio naturale abbia degli effetti positivi anche contro il cancro.

Detto questo, secondo gli esperti, se assunto in dosi moderate il fungo Cordyceps sinensis non dovrebbe provocare alcun effetto collaterale.

via | MyPersonalTrainer, Lanaturaticura
Foto | da Pinterest di Stephanie Lum

  • shares
  • Mail