Le proprietà dell'agrimonia, i benefici per la salute e gli effetti collaterali

Quali sono le proprietà benefiche dell’agrimonia e quali i suoi effetti collaterali?

Agrimonia benefici

Ancora una volta la natura ci viene incontro con rimedi portentosi e piante prodigiose. Questa volta stiamo parlando dell'Agrimonia, una pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, alla quale si attribuiscono diverse proprietà benefiche. I principali costituenti di questa pianta sono i tannini catechici e i flavonoidi, e la sua principale funzione sarebbe quella di disinfettante locale, ma essa viene impiegata anche come decongestionante e sedativo, e non solo!

La pianta dell'agrimonia viene infatti impiegata per uso interno nel trattamento di patologie della bocca e della gola, come le faringiti e le stomatiti, ma essa è anche impiegata nel trattamento della diarrea acuta e lieve, mentre per quanto concerne il suo uso esterno, l’agrimonia trova applicazione nel trattamento di dermatiti essudative, piaghe, abrasioni e ferite.

La pianta è infatti nota per le sue proprietà cicatrizzanti, oltre che come ottimo analgesico ed antisettico. Questo portentoso rimedio naturale viene impiegato anche nella cura di faringiti, nel trattamento di gastroenteriti e delle infiammazioni intestinali. Inoltre, l’agrimonia è nota anche per le sue confermate proprietà antiallergiche.

Per quanto concerne gli effetti collaterali di questa portentosa pianta, gli esperti ritengono che, se utilizzato per un breve periodo di tempo ed alle corrette dosi terapeutiche, tale rimedio non comporterebbe alcun rischio, ma il suo utilizzo rimane tuttavia sconsigliato per le persone che presentano ipersensibilità verso uno o più componenti e per le donne in dolce attesa.

via | Inerboristeria
Foto | da Pinterest di Anita Thew

  • shares
  • Mail