Combattere il mal di schiena da colite con l'alimentazione giusta

Curare il mal di schiena da colite con l'alimentazione è importante, per cercare di alleviare un po' i sintomi sia del dolore alla schiena sia dell'infiammazione che ci dà anche altri disturbi. Ecco i consigli degli esperti.

mal di schiena da colite con l'alimentazione

Come si può curare il mal di schiena provocato dalla colite? Forse non sanno che le due patologie sono strettamente collegate tra di loro: pare, infatti, che l'infiammazione delle mucose del colon, tipica di chi soffre di intestino irritabile, si manifesta con dolori che possono raggiungere anche la zona lombare, causando il classico mal di schiena. Il male può essere anche molto intenso.

Come fare per curare il mal di schiena da colite? Ovviamente bisogna fare molta attenzione a quello che si mangia, bisogna curare la propria alimentazione, in maniera tale da ridurre l'infiammazione al colon e provare sollievo anche a livello della schiena. Scopriamo allora quali sono gli alimenti che possono fare al caso nostro e quelli che invece sarebbero da evitare.

L'alimentazione del mal di schiena da colite prevede una riduzione dei latticini, anche se lo yogurt grazie ai fermenti lattici può aiutare, degli zuccheri raffinati, dei prodotti lievitati in forno, dei fritti, degli arrosti e dei brasati che hanno una lunga cottura. Eliminate anche le gomme da masticare, le caramelle, gli alcolici, le bibite dolci. Scegliete alimenti sfiammanti: patate lesse, riso, verdure cotte, meglio se carote, finocchi e zucchine, frutta non acida, come mele, pere, banane, cachi e anguria, carne e pesce magri, che siano però cotti in maniera leggera.

Potete alleviare i dolori bevendo tisane digestive a base di liquirizia, zenzero, finocchio, anice stellato, camomilla, tiglio, melissa.

Via | scienzaesalute

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail