Morto Frederick Sanger, aveva vinto due volte il Premio Nobel

Frederick Sanger è stato un uomo di scienza molto importante. Si è spento all'età di 95 anni dopo aver vissuto una vita davvero ricca, che lo ha portato a vincere anche due prestigiosi Premi Nobel: rimarrà come importante eredità la sua ricerca nel campo della chimica e della medicina.

Frederick Sanger

E' morto Frederick Sanger, il biochimico britannico che per due volte è stato insignito di un prestigioso Premio Nobel. E' morto all'età di 95 anni in un ospedale di Cambridge: grande il suo contributo nel campo della medicina, come ricordato oggi da un portavoce dell'Istituto che porta il suo nome. E infatti nel corso della sua vita ha effettuato una serie di scoperte che hanno rivoluzionato la scienza medica.

Frederick Sanger era nato il 13 agosto del 1918 a Gloucestershire. Ha studiato presso la Bryanston School, conseguendo poi una laurea in Scienze Naturali presso il St John's College di Cambridge. Voleva studiare medicina, ma poi svolta, decidendo di impegnarsi nello studio della biochimica, laureandosi nel 1943.

Tantissime le scoperte che sono state datte da Frederick Sanger nel corso della sua vita: lo studioso ha determinato la completa sequenza proteica degli aminoacidi dell'insulina, ricerca che gli vale nel 1958 il suo primo Premio Nobel. Il secondo arriverà nel 1980, grazie alla tecnica da lui ideata per sequenziare il genoma umano.

Frederick Sanger è una delle quattro persone nella storia ad essere stata premiata con ben due Premi Nobel: ci lascia un'eredità davvero molto ricca di studi e di scoperte, che continueranno a vivere anche dopo la sua morte grazie alle sue ricerche e ai suoi tanti scritti.

Via | Tio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail