Yoga, le posizioni per rinforzare la schiena

Quali sono gli esercizi di yoga migliori per la schiena? Quali sono le posizioni migliori di questa disciplina orientale, tanto in voga anche in Occidente, per poter rinforzare una zona tanto delicata del nostro corpo come la schiena? Ecco qualche esempio per voi.

yoga per la schiena

Gli esercizi di yoga per la schiena sono un vero e proprio toccasana per tutte le persone che soffrono di mal di schiena e che vogliono in qualche modo alleviare il fastidio e rendere più forte questa parte del corpo delicata. Per rinforzare la schiena sono tantissimi gli esercizi perfetti, da fare in casa.

La schiena è sempre sottoposta a carichi esagerati, talvolta trattata male a causa di posizioni e posture non proprio adatte, tanto da causare dolori alla schiena e altre patologie e altri disturbi che possono rendere anche movimenti semplici, difficili e complicati.

Ovviamente anche per lo yoga dovremo andarci con i piedi di piombo: fate attenzione a non fare esercizi fuori dalla vostra portata, esercizi che non dovranno essere eseguiti se soffrite di particolari patologie o se il dolore è troppo intenso.

Tra le posizioni dello yoga per la schiena migliori, abbiamo la variante della posizione d'angolo, che va fatta da sdraiati per terra, raccogliendo le ginocchia e le mani al petto, intrecciando le dita (la schiena deve rimanere aderente al suolo, mentre si stendono le gambe e si puntano i talloni in alto e le braccia si tengono distese lungo la linea delle orecchie), ma anche la variante della posizione del ponte setuasana, per alleggerire la schiena.

Via | Passioneyoga

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail