Stretching da ufficio: gli esercizi per il collo e per le spalle

Lo stretching da ufficio può venire in nostro soccorso quando passiamo troppo tempo nella stessa posizione, magari davanti allo schermo e alla tastiera del computer. Si tratta di semplici esercizi da fare, che ci portano via pochissimi minuti al giorno.

Quando è importante praticare ogni giorno, anche solo per pochi minuti, gli esercizi di stretching da ufficio più efficaci per poter permettere ai nostri muscoli di restare tonici, in forma e di non soffrire di troppe ore trascorse seduti alla scrivania? Ovviamente la risposta è semplice: è davvero molto importante.

Fare esercizi di stretching per il collo e per le spalle, quando si ha un lavoro sedentario, che ci porta a rimanere seduti davanti allo schermo e alla tastiera di un pc per tanto tempo, è davvero molto importante, per evitare spiacevoli fastidi che, magari, posizioni sbagliate o mantenute troppo a lungo possono causare in zone molto delicate del corpo.

Lo stretching da ufficio andrebbe praticato ogni giorno mentre stiamo lavorando: non porta via tempo prezioso alle nostre mansioni e può garantirci di evitare di incappare in fastidi come torcicollo, cervicale, male alle spalle, disturbi tipici di chi lavora tutto il giorno seduto ad una scrivania davanti al computer.

Come potete notare gli esercizi di stretching da ufficio sono facili e semplici da eseguire, ci vuole pochissimo e sono in grado di mantenere tonici e in forma i nostri muscoli. Esercizi da abbinare ad una corretta posizione al pc, dotandosi di tutti gli strumenti necessari per mantenere una postura corretta, dalla sedia all'allineamento dei gomiti sulla scrivania.

E ricordatevi di fare qualche pausa ogni tanto, per permettere ai muscoli, ma anche ai vostri occhi, di riposare un po'.

  • shares
  • Mail