Psoriasi, il decalogo per un'estate sicura

estate, il decalogo contro la psoriasi

Qualche tempo fa abbiamo avuto modo di parlare delle strategie migliori per tenere a bada la psoriasi. Oggi voglio tornare sull'argomento per riportare i consigli che aiutano a convivere il meglio possibile con questa malattia all'avvicinarsi dell'estate, quando il bel tempo rende inevitabile portare allo scoperto le chiazze e le macchie presenti in zone del corpo che, in inverno, vengono nascoste da maglioni e pantaloni lunghi. Ecco il decalogo stilato dall'A.DI.PSO (Associazione per la Difesa degli Psoriaci) in occasione della campagna di sensibilizzazione “Che ne sai di Psoriasi? Conoscerla per curarla”.


  1. Anche se il sole aiuta a migliorare l'aspetto delle chiazze, bisogna evitare le scottature utilizzando creme solari ad alto fattore di protezione (almeno 30) e resistente all'acqua. Per lo stesso motivo è meglio non mettersi al sole nelle ore più calde.
  2. Non sospendere o modificare le terapie abituali nemmeno se i sintomi migliorano, a meno che non sia il dermatologo a consigliarlo.
  3. Opportuni integratori alimentari, che devono essere consigliati da uno specialista, possono aiutare a prepararsi al sole già con un mese di anticipo.
  4. Preferire succhi vitaminici alle bevande alcoliche, che aggravano molto i sintomi della psoriasi.
  5. Chi è in sovrappeso o, addirittura, obeso, dovrebbe rimettersi in forma per ridurre il rischio che alla psoriasi si aggiungano anche altre problematiche.
  6. Fare molta attenzione alla depilazione. Usare ceretta, epilatori o pinzette solo sulle zone in cui non ci sono chiazze o macchie. Anche la crema depilatoria, che può scatenare allergia, non dovrebbe essere utilizzata. E non dimenticate di idratare accuratamente la pelle dopo ogni depilazione!

  7. Evitare di sudare troppo per non peggiorare i sintomi. Meglio scegliere abiti comodi e non sintetici e calzature aperte.
  8. Sotto la doccia usare solo prodotti non aggressivi, come saponi neutri a base oleosa o oli detergenti naturali. In questo modo la pelle non si seccherà nonostante i lavaggi frequenti.
  9. Dopo il bagno, la doccia o lo sport, che migliora i sintomi della psoriasi e rafforza il sistema immunitario, asciugarsi con attenzione e idratare la pelle per evitare che l'acqua del mare o quella della piscina possano seccarla e provocare ulteriori irritazioni.
  10. Come in ogni altra stagione, ridurre il più possibile lo stress: a beneficiarne saranno sia la pelle, sia il resto dell'organismo.

Via | Momentinfo.net
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail