Un nuovo laser toglie ogni traccia di tatuaggi in meno di mezz'ora

Scritto da: -

tattooAvete fatto in passato, magari quando eravate molto giovani e spensierati, un grosso tatuaggio di cui ora vi pentite amaramente? Fino a qualche anno fa, ce lo si doveva tenere per forza, cercando di mascherarlo nel miglior modo possibile. Poi sono usciti i primi laser, che però non avevano proprio lo stesso effetto su tutti i colori e la cui riuscita non era sempre ottimale. Adesso c’è un nuovo laser, noto con la sigla R20, che sarebbe in grado di risolvere il problema in soli 30 minuti.

Agisce tramite una luce pulsante, che passa attraverso la pelle per ben 4 volte con una pausa di 20 minuti. E’ molto diverso dal metodo convenzionale, che poteva attraversare l’epidermide solo una volta e poi era necessario aspettare ben 6 settimane per poter effettuare una nuova seduta.

Il metodo laser R20 funziona in maniera ottimale nel 61& dei casi e secondo il dottor Chasi, primario del reparto di dermochirurgia di Livingstone, è un’ottima innovazione, perchè con una singola seduta, si può avere la quasi totale scomparsa del tattoo, senza dover sottoporsi a molteplici visite e sezioni di laser, come una volta.

Via | Dailymail
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.86 su 5.00 basato su 21 voti.