Automassaggio al viso, un gesto semplice e tanti benefici

automassaggio viso Automassaggio al viso per alleviare il mal di testa, rilassarsi, ridurre la congestione nasale e la tensione muscolare, stimolare la circolazione sanguigna mantenendo la pelle fresca e giovane. Tanti benefici in pochi semplici gesti. Ci occorrono: dieci minuti del nostro tempo, spegnete il cervello ed ogni altro dispositivo acceso; una crema idratante o un olio per massaggi per ammorbidire le mani e rendere più delicato il tocco e più fluidi i movimenti. Vi consiglio quello di mandorle dolci, lo trovate in erboristeria.

Procediamo: innanzitutto bisogna mettersi comodi, sediamoci con i gomiti poggiati sul bordo del tavolo per non affaticare le braccia. Schiena dritta e piedi rilassati ben piantati per terra. A questo punto iniziamo a massaggiare la pelle del viso, con movimenti lenti e circolari, strofinando delicatamente, tirando e rilasciando con movimenti alternati la pelle, dando dei piccoli pizzicotti e delle pacche leggere. Lavoriamo in questo modo tutto il viso per dieci minuti: mento, mascella, guance, zigomi, naso, fronte, sopracciglia. Massaggiamo delicatamente anche collo e orecchie. Non vi sentite già meglio? Se invece volete cancellare dal viso i segni della stanchezza, vi consigliamo questo massaggio più energico, effettuato esercitando una leggera pressione con i polpastrelli.

Via | Neo-planète
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail