Obesità infantile, dormire bene aiuta a prevenirla

Esiste una correlazione fra un buon sonno e il peso corporeo nei bambini? La risposta è si.

Bambino obesità

Obesità infantile, come fare a prevenirla? Quello dell’alimentazione dei bambini è un problema sempre più vasto, un problema che ci riguarda senza dubbio da vicino, ma come fare a prevenirlo? Semplice: basterà far dormire di più i vostri piccoli. A giungere a tale conclusione sarebbero stati i membri del Center for Obesity Research and Education (Core) della Temple University, che in una ricerca pubblicata sulle pagine della rivista “Pediatrics” avrebbero analizzato l’effettiva correlazione che intercorre fra sonno e alimentazione.

Per giungere ad una conclusione, i ricercatori avrebbero preso in esame un campione di 37 bambini di età compresa fra gli 8 e gli 11 anni. Il 27% dei partecipanti avrebbero avuto un problema di sovrappeso o obesità.

Nel corso della prima settimana i bambini avrebbero dormito secondo le proprie abitudini. Poi, durante la seconda settimana, i piccoli sarebbero stati divisi in più gruppi. Alcuni bambini hanno ridotto mentre altri hanno aumentato le ore di sonno. Infine, nel corso della terza settimana sarebbero state invertite le parti, per cui i bambini che avevano dormito di più avrebbero dormito meno, e viceversa.

Risultato? Durante la settimana in cui i bambini dormivano di più avrebbero assunto 134 calorie in meno al giorno rispetto a quella in cui si dormiva meno, raggiungendo un peso inferiore di mezzo chilo. In più, si sarebbero registrati anche più bassi livelli di leptina a digiuno, un ormone importante nella regolazione del senso di fame e di sazietà.

“I risultati di questo studio suggeriscono che un buon sonno in età scolare potrebbe avere delle importanti implicazioni per quanto riguarda la prevenzione e il trattamento dell'obesità”, avrebbe concluso Chantelle Hart, che sottolinea che il ruolo del sonno sulla regolazione del peso andrebbe ulteriormente studiato ed analizzato.

Insomma, per arginare un problema serissimo come quello dell'obesità infantile basterebbe davvero poco, una cena in famiglia senza tv, andare a dormire con orari regolari, mangiare bene e fare attività fisica. Non rimane che mettere in pratica questi semplici consigli!

Foto | da Pinterest di HealthMeUp
via | News.temple.edu

  • shares
  • Mail