Le cause della mastodinia non ciclica e cosa fare per farla passare

La mastodinia non ciclica è un forte dolore al seno improvviso, simile a quello che si manifesta durante il ciclo mestruale.



Non avete il ciclo mestruale ma il seno vi fa molto male. Potrebbe essere mastodinia non ciclica, ovvero una tensione al décolleté improvvisa e apparentemente senza una causa scatenante, come può essere l’imminente arrivo del periodo. Quali possono essere le cause? Prima di tutto non è il caso di allarmarsi, perché non sempre è il campanello di allarme di un quadro clinico grave. La cosa migliore è sempre quella di chiedere una visita medica e di fare, sotto la doccia, regolarmente l’autopalpazione, per verificare che non siano comparsi strani noduli.

Spesso le cause possono essere le più sciocche, per esempio l’utilizzo di reggiseni troppo stretti o di terapie ormonali. A volte anche l’aumento esagerato di peso o la costocondrite, che si tratta di un'infiammazione della cartilagine che connette le costole con lo sterno. Alla base possono esserci anche infiammazioni come il fuoco di Sant’Antonio, traumi al seno o l’ingorgo mammario, che può colpire dopo il parto.

Come curare la mastodinia non ciclica? Una volta che il medico ha escluso una causa grave, avete cambiato reggiseno, quello che potete fare è degli impacchi, con acqua fredda e molto delicati, utilizzare proprio all’occorrenza e sotto prescrizione del dottore un antidolorifico, e fare attenzione all’alimentazione. Consumare meno caffeina, grassi (

Via | Personal Trainer

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail