Curare il prurito con i rimedi naturali

Cosa fare quando si ha una forte sensazione di prurito e come farlo passare con i rimedi naturali.

La sensazione di prurito alla pelle è molto frequente, perché i fattori che innescano il desiderio di grattarsi possono essere molteplici: spesso è soltanto il riflesso di un fastidio temporaneo che non dipende da alcuna particolare situazione o patologia, ma a volte il prurito, quando localizzato in alcune aree del corpo, può essere invece spia di malattie più o meno gravi.

In generale il prurito può essere sintomatico per molteplici patologie, da quelle dermatologiche limitate alla pelle, che può essere aggredita da detergenti sbagliati e perciò seccarsi troppo, oppure le varie tipologie di dermatiti, fino a malattie ben più gravi come i tumori al sistema linfatico che spesso si presentano con un insistente prurito prolungato nel tempo.

Se la sensazione di prurito è temporanea e si può risalire alla causa scatenante, che può essere una pelle eccessivamente secca perché trattata con creme e detergenti sbagliati, una eruzione cutanea dovuta a esposizione al sole, frequente in estate, o a reazioni allergiche sia dell'epidermide sia del nostro corpo ad alcuni cibi (che si manifestano con prurito e rash cutaneo), è possibile trovare sollievo in alcuni rimedi naturali molto efficaci.

Primo tra tutti è l'olio di tea tree, che va diluito in acqua per effettuare risciacqui della parte pruriginosa, specialmente se il prurito è dovuto ad una puntura di insetti. Non utilizzate l'olio di tea tree puro e fate attenzione, perché è molto forte e può dare sensibilizzazione.

In seconda posizione viene il bicarbonato di sodio, efficace soprattutto contro la pelle arrossata dopo il sole perché è un potente calmante: un bagno in acqua e bicarbonato o un cataplasma da applicare sulle zone che prudono può essere un'ottima soluzione per il sollievo.

Molto gettonato è il gel di aloe vera, che si può trovare in commercio sia puro sia in creme formulate appositamente, perfette per le varie tipologie di dermatiti perché lenitive e idratanti; accertatevi che siano eco-bio e acquistatele nei negozi specializzati.

Se il prurito è dovuto ad una dermatite seborroica da stress, si può optare per la paglia di avena, che ha anche un effetto antidepressivo e antistress sull'intero organismo, oltre all'estratto di foglie d'ulivo da acquistare in erboristeria.

Via | Senzabarcode

Foto | Flickr

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail