La rivincita della carne: sì al maiale, ma con moderazione

mangiata con moderazione la carne di maiale pu�² far bene alla salute

Nella costante diatriba tra sostenitori e detrattori della carne, è arrivato il turno di chi la difende. A lanciare un appello per la salvaguardia del consumo di quella di maiale sono Kumud Gandhi, nutrizionista fondatore della Cooking Academy e Catherine Collins, dietista del St George’s Hospital di Londra. In un articolo apparso sul Daily Mail i due esperti rassicurano gli amanti di bacon e salsicce: se di buona qualità e consumati con moderazione, i derivati della carne di maiale non sono dannosi per la salute. Anzi, di per sé, questa carne è un alimento nutrizionalmente valido, ricco di vitamine, minerali e proteine. E scegliere porzioni magre permette di non eccedere con grassi e calorie.

Gandhi e Collins conoscono bene le ricerche che, anche di recente, hanno sottolineato i rischi associati al consumo di quantità eccessive di carne rossa. Secondo uno studio risalente allo scorso gennaio, ad esempio, basterebbe mangiare 50 grammi di cibi di questo tipo per aumentare del 20% il rischio di cancro alla prostata. Un'altra ricerca ha, invece, associato un elevato consumo di queste carni all'aumento della probabilità di sviluppare tumori all'intestino o disturbi cardiaci.

Tuttavia, Gandhi ha precisato che:

il maiale ha una cattiva reputazione soprattutto perché viene associato a salsicce a buon mercato il cui contenuto è in gran parte sconosciuto, o a grassi pezzi di bacon e ad aromi artificiali. Ma questa reputazione non è valida per i prodotti derivanti da animali allevati all'aperto e ben nutriti.

Collins ha invece spiegato che anche se è vero che bacon e salsicce contengono sostanze che possono diventare cancerogene, come il nitrito di sodio e il ferro emico, il consumo di due sole porzioni alla settimana non è stato associato a nessun rischio per la salute. E aggiunge un consiglio: la carne lasciata sul barbecue fino a sbruciacchiarsi contiene sostanze cancerogene, ma mangiare salsicce grigliate insieme a dello yogurt rende queste molecole meno dannose.

Buone notizie quindi, se non fosse che a passarle all'opinione pubblica è un quotidiano inglese noto ad esempio per la definizione di Doroty Bishop docente di neuroscienze alla Oxford University che nel suo blog avverte circa il Daily Mail:

La peggiore rappresentazione di articoli scientifici in un quotidiano nazionale.

Via | Dailymail
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: