Carenza di sonno, per recuperare un week end non basta

Dormire poco diminuisce le capacità di attenzione, ma cercare di recuperare durante il fine settimana è inutile. Ecco cosa ha scoperto un gruppo di ricercatori statunitensi

carenza di sonno

Spesso accade che il lavoro, gli impegni quotidiani e un po' di voglia di svago sottraggano tempo al riposo notturno e che si cerchi di recuperare durante il week end le ore di sonno perse. Purtroppo, però, questo approccio non è completamente efficace e anche se dopo un sabato e una domenica passati a letto non permette di rimettersi completamente in forma. Uno studio pubblicato sull'American Journal of Physiology-Endocrinology and Metabolism dai ricercatori della Penn State University (Stati Uniti) ha infatti dimostrato che dormire di più nel fine settimana non migliora le capacità di attenzione compromesse dallo scarso riposo settimanale.

Per giungere a questa conclusione Alexandros Vgontaz e colleghi hanno chiesto a 30 volontari di dormire 8 ore a notte per 4 giorni. Nei 6 giorni successivi il riposo è stato limitato a 6 ore a notte (la situazione vissuta dalla maggior parte dei lavoratori durante la settimana). Nei tre giorni seguenti, teoricamente corrispondenti al week end, i partecipanti hanno invece dormito per 10 ore a notte.

Durante l'esperimento i ricercatori hanno valutato lo stato di salute dei partecipanti tramite una serie di test che hanno permesso di scoprire che dormire solo 6 ore a notte non aumenta solo la sonnolenza diurna, ma anche i livelli di interleuchina-6, un indicatore di processi infiammatori in corso, mentre riduce le capacità di attenzione. Dopo 2 notti passate a dormire per 10 ore i livelli di interleuchina-6 – e quindi di infiammazione – diminuiscono, così come anche quelli di cortisolo, l'ormone dello stress, ma le capacità di attenzione non migliorano affatto.

Secondo gli autori ciò dimostra che per rimediare agli effetti del sonno perso non basta un week end e

potrebbe avere importanti implicazioni per le persone che svolgono professioni critiche per la sicurezza, come i lavoratori del settore sanitario, così come gli impiegati del settore dei trasporti.

Resta, però, da verificare se cercare di recuperare le ore di sonno non dormite durante la settimana per più week end consecutivi possa sortire un effetto migliore. Ciò che non cambia è che bastano pochi giorni di scarso riposo per pagarne le conseguenze, che includono ben più che la semplice stanchezza, ad esempio l'infiammazione e l'incapacità di regolare correttamente i livelli di zuccheri nel sangue.

Scopri qui i consigli di Benessereblog per dormire meglio!

Via | EurekAlert!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail