Dimagrire con i fiori di Bach

Una premessa: il termine dimagrante è un termine improprio. Si dimagrisce quando si introducono meno calorie del proprio fabbisogno o si consumano più energie di quelle che si introducono. Tutti i rimedi intesi come dimagranti, servono per supportare la dieta, aiutare ad eliminare le tossine, facilitare il dimagrimento quando questo è ostacolato ad esempio da ritenzione o stitichezza.

Un supporto molto efficace alla dieta, secondo la floriterapia, sono alcuni rimedi che vanno ad incidere su situazioni psicologiche o di vissuto personale, legate alla difficoltà di mettersi a dieta, al desiderio smodato di cibo o altre situazioni che fanno fallire i propri tentativi.

Le cure con i rimedi dei Fiori di bach sono oggetto di contestazioni ma anche di grande interesse, in particolare di chi segue la medicina omeopatica. Direi che siccome sono rimedi che non hanno nessuna controindicazione e non vanno ad agire su organi, come ad esempio i diuretici anche se naturali, si potrebbe avere un approccio diciamo laico. Questi i fiori di Bach consigliati dai floriterapisti durante le diete:
Per chi fa finta di essere allegra ma soffre di nascosto per il proprio soprappeso - Agrimony. Per chi non riesce a resistere ai cibi, per chi si sente incapace di affrontare una dieta – Centaury
Per chi ha già fallito nelle precedenti diete dimagranti – Cerato . Per chi tende a desideri compulsivi di cibo, in particolare dolci – Cherry Plum. Per chi inizia la dieta in maniera rigida ed ossessiva ma dopo poco tempo fallisce nei suoi propositi – Chestnut Bad. Per chi ha paura di ammalarsi durante la dieta dimagrante – Chicory. Per chi tende alla bulimia o è attratto da cibi molto grassi o mangia di nascosto – Crab Apple.

Per chi non riesce a perdere gli ultimi pochissimi chili, dopo essersi impegnata olto – Gentian. Per chi pensa di trovare la pillola magica che la faccia dimagrire ma non vuole fare nessun sforzo alimentare – Heather. Per chi vuole dimagrire per essere accettata, per chi invidia le persone magre – Holly. Per chi è stato davvero magro e in forma nel passato e pensa spesso a quei tempi – Honeysuckle. Per la fame nervosa e compulsiva – Impatiens. Per chi vuole dimagrire ma è ostacolato dal partner, dai familiari e dalle loro opinioni – Mimulus. Per chi mangia per tristezza, per depressione, per riempire il senso di vuoto – Mustard. Per chi si vergogna molto del proprio corpo e del proprio soprappeso - Pine

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: