Olio d'oliva di qualità, proposta la vendita in farmacia

Olio d'oliva, proposta la vendita in farmacia

Olio d'oliva sugli scaffali delle farmacie? Sì, se si tratta di un prodotto di alta qualità paragonabile a un medicinale da vendere al banco. A sostenere la proposta di alcuni esponenti dell'industria olearia è Luigi Caricato, scrittore e giornalista che da anni si interessa alle proprietà benefiche dell'olio di oliva, tanto da autodefinirsi “oleologo”.

Caricato ha discusso l'opportunità di poter vendere proprio nelle farmacie un olio che abbia comprovati benefici per la salute durante l'evento "Olio Capitale". Infatti grazie al suo elevato contenuto in antiossidanti l'olio extravergine protegge dalle malattie cardiovascolari e contrasta i meccanismi d'invecchiamento cellulare. Non solo, i grassi in esso contenuti sono quelli che aiutano ad aumentare i livelli di colesterolo buono. A queste proprietà si aggiungono l'azione antinfiammatoria e la capacità di favorire la digestione aumentando la produzione di bile e di promuovere la salute delle ossa migliorando l'assorbimento del calcio.

In altri Paesi quest'ipotesi è già realtà e alcuni produttori l'hanno già presa in considerazione anche in Italia. Ne è un esempio Francesca Petrini, che ha lanciato sul mercato “Petrini Plus”, un prodotto utile per la prevenzione dell'osteoporosi. Un altro caso è quello di Massimo Occhinegro, che ha già tentato di commercializzare nelle farmacie un olio ad alto contenuto di polifenoli e che ha presentato proprio a “Olio Capitale” un extra vergine da agricoltura biologica pensato per i bambini.

Altri tipi di olio (come quello di pistacchio, di noce e di nocciola) si sono già aperti la strada nel mercato dei prodotti che promuovono la salute e, in alcuni casi, sono già venduti nelle farmacie. Secondo l'oleologo questa possibilità potrebbe essere estesa anche all'olio extra vergine d'oliva d'alta gamma, ma:

per raggiungere un simile obiettivo occorre muoversi in maniera strategica, facendo notevoli investimenti in formazione.

Via | Teatro Naturale
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail