Fantasalute: arriva il cerotto intelligente

E' tutta italiana questa invenzione, che promette di riuscire a monitorare lo stato di salute di chi la indossa 24 ore su 24: addio analisi cliniche, addio file dal medico di famiglia.

Basta applicare lo strumento sulla pelle e il nostro dottore di fiducia, grazie ad una connessione wireless, potrà accedere ad alcuni dati fondamentali.

Qualche esempio: pressione, battiti cardiaci, temperatura, glucosio e altri parametri, che saranno trasmessi direttamente sul pc del nostro medico curante.

Dietro l'idea ci sono gli ingegneri Antonio Mazzeo, Francesco Randazzo, Pietro Valdastri e il fisico Alessio Misuri - che hanno vinto il concorso nazionale 'Giovani idee cambiano l'Italia', promosso dal Governo.

Le applicazioni? Una su tutte, la possibilità di monitorare il paziente durante il "periodo di osservazione" post-ricovero. Per farlo basterà un click, con notevole risparmio per le casse dello Stato.

I tempi di realizzazione? "Per la progettazione e lo sviluppo saranno necessari ancora alcuni mesi - precisa Mazzeo all'Adnkronos - Entro giugno contiamo di dare il via alla fase di test per poi passare alla certificazione, la parte più complessa. L'obiettivo è quello di essere perfettamente operativi entro il 2009".

  • shares
  • Mail