Cos'è e cosa cura la pranoterapia?

Pranoterapia: di cosa si tratta? Ed è davvero efficace? Facciamo un po’ di chiarezza sull’argomento.

Pranoterapia funziona

La pranoterapia è una tecnica molto discussa, in primo luogo a causa delle mancate conferme mediche in merito alla reale utilità di trattamento. Ma di cosa si tratterà esattamente? La pranoterapia è un tipo di terapia che, tramite l’imposizione delle mani, porterebbe benefici al soggetto ammalato. Secondo quanto riportano gli stessi pranoterapeuti (detti anche pranoterapisti), la forza tramite la quale riuscirebbero a “guarire” le persone proverrebbe dal proprio interno, ed attraverso le mani, riuscirebbe ad essere trasmessa sul corpo del paziente.

I pranoterapeuti sarebbero delle persone dotate di un campo elettromagnetico vitale più forte rispetto alla norma (prana = energia vitale), e proprio grazie a questa figura sarebbe possibile ristabilire l’equilibrio nel paziente, la cui malattia sarebbe stata provocata appunto dall'alterazione dell'equilibrio dell'energia vitale del soggetto.

Ma quali saranno le patologie che questo tipo di medicina alternativa sarebbe in grado di curare? Secondo gli esperti in materia, la pranoterapia sarebbe utile per la cura dei processi infiammatori, delle patologie croniche, ma anche di altri stati dolorosi, come i traumi articolari, i disordini della colonna vertebrale, fino addirittura all’ansia, alla depressione, e ad altri problemi di tipo psichico.

Come avrete compreso, attualmente la scienza ufficiale non riconosce la validità della pranoterapia come forma di medicina. Il solo effetto riconosciuto dalla scienza in merito a tale pratica sarebbe quello di “placebo”, del quale vi abbiamo parlato più specificatamente qui!

via | Albanesi.it

Foto | da Pinterest di kaitlin king

  • shares
  • Mail