L'olio di sandalo come rimedio naturale

L'olio di Sandalo è un olio pregiato utile contro la tensione e l'ansia, nella tradizione indiana è considerato uno stimolante sessuale, anche se gli antichi egizi in realtà lo usavano per mantenere le mummie. Magari se il vostro partner è proprio una mummia, potete provare con 2 gocce dietro le orecchie.

Si può utilizzare solo facendo gargarismi, inalazioni ,fumigazioni, semicupi, bagni e massaggi e sul sistema nervoso ha un effetto antidepressivo e euforizzante, migliorando la qualità del sonno. Inoltre calma singhiozzo, il vomito e le coliche, allevia la nausea mattutina.

Ha azione anche sull'apparato respiratorio, alleviando l'irritazione provocata dalla tosse, combatte le infezioni. La medicina ayurvedica lo utilizza anche nei casi di cistite. Si utilizza o mettendone alcune gocce su un fazzoletto, sul cuscino oppure nella vaschetta dei caloriferi.

Mescolato ad olio di mandorle o sesamo , da 6 a 8 gocce in 2 cucchiai di olio si può utilizzare per il massaggio, mentre massaggiare sulla pelle. Nella vasca da bagno o sotto la doccia si può invece mescolare al proprio bagnoschiuma, senza eccedere nella dose.

  • shares
  • Mail