Superati i 40 anni, si raccomanda la visita oculistica ogni 2-4 anni

Scritto da: -


La visita specialistica presso un oculista fa parte del programma di prevenzione che ogni donna, superati i 40 dovrebbe programmare.

Il glaucoma è il nome di un gruppo di malattie degli occhi che danneggiano il nervo ottico. Il nervo ottico porta le informazioni dagli occhi al cervello e si trova dietro l’occhio. Quando viene danneggiato si può perdere la vista. Inizialmente le persone con glaucoma perdono solo la visione periferica ma se non trattata può peggiorare fino a causare la perdita completa della vista e per sempre. Ci sono buone evidenze a sostegno della tesi che il trattamento della pressione oculare elevata nel glaucoma può prevenire la cecità.

Quante volte fare un esame della vista che comprende la misurazione della pressione oculare dipende dall’età e dai fattori di rischio. Età superiore ai 60 anni, una storia familiare di glaucoma, una storia personale di lesioni agli occhi e l’uso di steroidi sono ad esempio fattori di rischio.

Per le persone con meno di 40 anni, sane e senza fattori di rischio, si raccomanda uno screening di routine ogni due-quattro anni.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.63 su 5.00 basato su 8 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.