Esistono alternative al più classico fondotinta?

makeupUna donna su tre utilizza il fondotinta come base per uniformare il proprio incarnato; rappresenta però un prodotto molto nutriente, a volte e coprente e spesso e per alcuni tipi di pelle si ha l’esigenza di scegliere prodotti dalla formulazione più leggera, ma che siano comunque utili nel nascondere le irregolarità della pelle e ravvivarne il colorito.

Un esempio sono le creme colorate che idratano e sono il prodotto ideale per chi non vuole ottenere l'effetto "mascherone" e vuole mantenere una certa freschezza sul volto. Non sono indicate, invece, a chi presenta impurità o difetti della pelle, perché non hanno azione coprente. Si usano come una normale crema idratante, applicandola dopo la detersione mattutina su tutto il viso, collo e decolleté.

Un'altra alternativa è quella di utilizzare insieme una normale crema idratante più l'autoabbronzante: questo è un trattamento di cura per la pelle, che si può scegliere in versione idratante o antietà per prevenire i segni del tempo. Questa soluzione è perfetta per chi ha un incarnato di base scuro; meglio non usarla invece sulle pelli chiarissime, perché non riesce a dare un colorito sano e naturale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail