Igiene intima, come scegliere il detergente più adatto in base all'età

Scegliere il detergente per l'igiene intima migliore è importante per poterci prendere cura con delicatezza e efficacia di una parte del corpo davvero molto delicata. In particolare andrebbe scelto in base alla propria età.

Igiene intima, detergente

Curare l'igiene personale è importante, per poter godere di ottima salute, soprattutto in una zona tanto delicata come quella intima. Scegliere il detergente migliore è indispensabile, per poter prevenire problemi che potrebbero a lungo andare rivelarsi anche molto gravi. Una scorretta igiene intima, infatti, può aumentare di molto le possibilità di contrarre diverse malattie.

Quando si sceglie il detergente migliore per l'igiene intima bisogna fare molta attenzione al suo PH, per evitare che i saponi siano troppo aggressivi e rendano la nostra cute più soggetta all'attacco di batteri. Dobbiamo sapere che il Ph della nostra pelle è compreso tra 4.2 e 5.6 ed è la prima difesa del nostro corpo. Meglio scegliere detergenti con un Ph leggermente acido.

Il detergente per l'igiene intima deve anche essere scelto in base all'età della donna, perché non siamo tutte uguali. Durante il ciclo mestruale, ad esempio, andrebbe usato un detergente con azione antibatterica naturale e con Ph intorno ai 3,5. Dovete sapere che durante l'età fertile il detergente deve essere più acido, mentre durante la menopausa deve essere neutro, così come lo deve essere nel periodo pre puberale.

Chiedete comunque consiglio al vostro ginecologo per poter scegliere con serenità il giusto detergente per l'igiene intima. Solamente lui saprà consigliarvi al meglio sui prodotti da utilizzare per poter difendere una zona tanto delicata come quella intima.

Via | Naturopataonline

Foto | da Flickr di bilal-kamoon

  • shares
  • +1
  • Mail