L'allenamento secondo Flavio Rota, coach della nazionale giovanile di sci

Quanto è importante una corretta alimentazione e un allenamento mirato? L'abbiamo chiesto a Flavio Rota, preparatore atletico e Coordinatore della squadra azzurra alle prime Olimpiadi invernali giovanili di Innsbruck.

Il responsabile tecnico della delegazione italiana può dirsi soddisfatto: cinque medaglie per la nostra squadra nella prima edizione della storia dei Giochi olimpici giovanili invernali. In gara per l'Italia: 41 atleti di età compresa tra 15 e 17 anni, il 13° posto nel medagliere generale.

Dopo la cerimonia finale alla Medals Plaza di Innsbruck, abbiamo domandato a Rota quali sono le caratteristiche per diventare una promessa olimpica e i consigli per ottenere il massimo da se stessi. Sia che vogliate diventare olimpionici, sia che vogliate semplicemente prepararvi correttamente a battere le piste da sci nel weekend o in settimana bianca.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Samsung Italia, sponsor ufficiale di Innsbruck 2012.

  • shares
  • Mail