Combattiamo il mal di schiena con la fitball

fitball mal di schienaLa fitball è la cosiddetta "palla da ginnastica", ovvero quell'enorme sfera con cui si possono eseguire tantissimi esercizi comodamente sedute nel salone di casa vostra. Si usa anche nelle palestre e serve per migliorare tantissime zone del nostro corpo. Oggi ci concentreremo su come possa esserci d'aiuto per sconfiggere il più classico dei mal di schiena.

Innanzitutto diciamo che in commercio ne esistono di varie misure, ma l'ideale è quella standard, cioè quella che ha un diametro di 65-70 cm. Ci sono tre modi diversi per usare la fitball: da seduti, ci aiuta a stare diritti ed assumere una postura corretta; da sdraiati a pancia in su o a pancia in giù.

Nel primo caso possiamo sollevare alternativamente e, tenendo la schiena diritta, le gambe, iniziando a tenerle su da 3 a 10 secondi: in questo caso si rinforzano i muscoli stabilizzati della schiena. Sdraiati a pancia in su, invece, si possono eseguire degli addominali, tenendo le gambe piegate a 90° sulla fitball; si inizierà con 3 serie da 10, per arrivare progressivamente a 10 o 20 serie da 10. In questo modo si rinforzano i muscoli addominali e ciò aiuta ad allungare il tratto lombare, utile per alleviare il mal di schiena.

Via | Sportmedicina
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail