Trend make-up 2012, la bellezza è un'imperfezione

bellezza imperfezione

Immaginatevi pronte per uscire, per andare a ballare o partecipare a una serata mondana. Siete truccate alla perfezione, con i capelli in ordine, i vestiti che non fanno una piega. Un look curato e studiato, insomma. Ora, con quest'immagine ben in mente, visualizzatevi anche mentre tornate dalla stessa serata, sconvolte, con i vestiti un po' stropicciati e con il trucco non più impeccabile.

Bene, anche se può sembrare strano, è proprio a questa seconda immagine che mirano gli ultimi trend in fatto di bellezza che arrivano da oltreoceano. Un look sbarazzino e natural da donna che ha appena messo un piede giù dal letto o è appena uscita da un rendez-vous romantico con il suo amante.

Basta nascondere le imperfezioni ossessivamente con fondotinta e ciprie compatte. Se l'imperfezione c'è e si vede è chic. Il look cool nel 2012 è minimalista, con un trucco assolutamente non marcato e poco definito. E se a dirlo è il numero uno della make-up artistry, Terry Barber, della MAC Cosmetics, ci crediamo e c'è da scommetterci che ci crederanno in tante.

Chissà che non riusciremo ad intravedere più facce vere in giro e meno maschere. Un po' come le emozioni, un trucco sconvolto, meno marcato ed impreciso, anche se sarà un effetto voluto, potrebbe aiutarci a liberarci dall'ossessione per la perfezione. Un capello fuori posto ed il rossetto un po' sbiadito potrebbero persino farci sorridere, pensate un po'.

coda di cavallo

La perfezione è noiosa, spiega Barber, e come dargli torto. Per il trucco bando dunque a matite per labbra e sopracciglia. Barber consiglia di usare le dita per creare un effetto rilassato e casual. Il trucco deve essere leggero e non più applicato a tutto il viso. Per la serie, copriamo le occhiaie ma il resto della pelle va lasciato natural.

Per quanto riguarda i capelli addio alle acconciature rigide e basta lavarsi i capelli ogni giorno, via libera a code di cavallo, fasce e capelli alzati, un po' come facciamo al mattino quando ci laviamo il viso e ci aggiustiamo alla bell'e meglio i capelli per evitare di bagnarli. Queste nuove tendenze, in linea con la crisi economica dilagante, dovrebbero anche renderci più felici, secondo i make-up artist, dal momento che potremo sentirci al top spendendo poco in trucchi ed accessori. E se lo dicono loro che di rendere felici le donne se ne intendono...

Via | New York Times
Foto | Flickr; √oхέƒx™

  • shares
  • Mail