Allenarsi con i bambini

Poco tempo e mille scuse per non andare in palestra? Allenatevi insieme ai bambini. Può essere la soluzione giusta per passare del tempo con loro senza trascurarli perché a sera siamo troppo stanchi e la spinta per superare le solite scuse che adducete a voi stessi quando non avete alcuna voglia di dedicarvi ad un po’ di attività fisica, che sia in casa, all’aperto o in palestra.

D’altronde prendersi cura dei bambini è qualcosa che va fatto comunque quindi giocare con figli, nipoti, fratellini, cuginetti o figli di amici e vicini di casa può essere quel che fa la differenza sotto il profilo dell’esercizio fisico costante nella vostra vita. Certo occuparsi dei propri bambini in casa è una sicurezza a più lungo termine di quanto non lo sia prendersi cura di bambini altrui una tantum.

Il vantaggio è che i bambini sono spesso dotati di energie sorprendenti anche dopo moltissime ore di gioco quindi intrattenersi con loro non rischia di trasformarsi in qualcosa di soporifero come la lunga serie di addominali che vi aspetterebbe in palestra. Come allenarsi con loro? Giocando. A pallone, al gioco del fazzoletto, a palla avvelenata, con una corsa in bici, una gara di corsa, un pomeriggio a pattinare. O semplicemente correndo loro dietro mentre girano per casa.

Via | Vitonica

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: