Quattro è il numero perfetto, stringere amicizia con altre coppie per un matrimonio felice

coppie felici

I benefici dell'amicizia nella vita dell'individuo sono stati ampiamente confermati dalla ricerca psicologica. Ma che dire dell'impatto dell'amicizia sulla vita di coppia? Spesso quando ci si fidanza o ci si sposa, l'amico o l'amica single dell'uno o dell'altro lamentano una carenza di attenzioni nei loro confronti. Tutto diventa più facile, però, quando si stringe amicizia con altre coppie.

Frequentare altre coppie rafforza infatti il rapporto di coppia e contribuisce ad unioni e matrimoni più duraturi e felici. Se ne parla nel libro di recente pubblicazione Two Plus Two: Couples and Their Couple Friendships, a cura di Geoffrey Greif e Kathleen Holtz Deal, docenti alla University of Maryland School of Social Work.

Il volume raccoglie le conclusioni tratte dai ricercatori sui benefici dell'amicizia con altre coppie sulla base di interviste a 123 coppie, 122 singles e 58 persone divorziate. Gli autori hanno scoperto che avere delle amicizie comuni, la cui compagnia è gradita ad entrambi, può aiutare i partner a trovare un equilibrio più facilmente.

Coppie consolidate da oltre 40 anni, ad esempio, avevano l'abitudine di stringere amicizie non individuali bensì come coppia. La condivisione delle stesse emozioni ed esperienze, ad esempio nei momenti di crisi, ma anche nei momenti di gioia come l'arrivo di un figlio, aiuta a vivere meglio sia il rapporto con il partner, con maggiore apertura e trasparenza, sia a migliorare le relazioni interpersonali, creando amicizie più durature e più salde.

Gli amici comuni, spiegano gli autori, rendono il matrimonio più appagante ed emozionante per diversi motivi: aumentano l'attrazione verso i rispettivi partner, offrono una maggiore comprensione degli uomini alle donne e viceversa e permettono ai partner di osservare in che modo le altre coppie interagiscono e trovano un compromesso.

Dallo studio è emerso, però, che ci sono anche ed ancora degli argomenti tabù tra coppie di amici, quali il sesso e i soldi. Esistono poi diversi profili di coppie. Ci sono quelli più estroversi che vanno sempre alla ricerca di nuove coppie con cui stringere amicizia, altri che cercano di mantenere le relazioni di amicizia già consolidate ma restano comunque aperti a nuove relazioni. E poi ci sono le coppie più introverse, soddisfatte dei loro pochi buoni veri amici, che non investono in nuove conoscenze.

Via | University of Maryland Baltimore
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail