Dieci buone ragioni per fare sport



Ad inizio anno ci piace compilare liste di buoni propositi, decaloghi di motivazioni valide per invogliarci a fare questo o quello e imparare a non rimandare più. Che fine facciano queste liste è noto a ognuno: il dimenticatoio ne straripa. Ma compilarle ci fa sentire propositivi, e l’inizio d’anno è il periodo giusto. Ecco, ad esempio, dieci buoni motivi per decidersi a fare sport.

  • Diminuisce il rischio di patologie cardiovascolari, poiché si mantengono nei valori normali trigliceridi e colesterolo.
  • Diminuisce la frequenza cardiaca a riposo.
  • Si accelera il metabolismo.
  • Aumenta la massa muscolare, intesa soprattutto come tono.
  • Si previene o si combatte il sovrappeso.
  • Si esercita un certo controllo sui valori glicemici, prevenendo malattie come il diabete
  • Lo sport agisce da potente antistress.
  • Aumenta il livello di endorfine, quindi il buonumore.


  • Migliora la postura, tonificando i muscoli e allenando le articolazioni.
  • Previene le infezioni, perché all’aumentare del flusso sanguigno aumenta il numero di cellule in grado di dare una risposta immunologica.
  • Non vi bastano? Se ne conoscete altre, ben vengano: questo è uno di quei casi in cui più si è , meglio è.

    Foto | Flickr

    Via | Vitonica

    • shares
    • Mail