IdentityPal: cartella clinica digitale e portatile


Se io dico PayPal sarà noto a molti di cosa parlo. E se dico IdentityPal? Si tratta di tecnologia, neanche troppo all’avanguardia, applicata al benessere e alla salute. Una chiavetta USB con software pre-installato, infatti, contiene tutti i dati clinici necessari da portarsi dietro. In un ciondolino elettronico.

Il software pre-installato consente di inserire facilmente tutti i dati secondo campi già precostituiti, tra cui gruppo sanguigno, allergie, patologie specifiche e pregressi clinici.

In questo modo sarà molto più semplice intervenire in caso di necessità. Ammesso che il medico di pronto soccorso abbia un dispositivo che gli permetta di leggere i dati, però. Per il momento, la cartella clinica portatile è in fase di lancio. Un eventuale rodaggio ne rivelerà punti di forza e debolezza.

I campi di applicazione suggeriti dal produttore sono fondamentalmente tre: ambito pediatrico, patologie croniche di lungo corso, identificazione degli animali domestici, in particolare cani.

Via | Bioblog

  • shares
  • Mail