La cura con le gemme dell'uva

Moltissime patologie che riguardano la circolazione linfatica e sanguigna, come la ritenzione idrica, vene varicose, formicolio alle gambe, possono trovare grande giovamento dalla gemmoterapia, che prevede l'utilizzo di estratti da tessuti embrionali delle piante.

In questo casi viene utilizzata la gemma della Vitis vinifera , la vite del vino per capirci. La ricchezza di potenti antiossidanti ne fa una delle più efficaci piante antinvecchiamento. Infatti i principi attivi più importanti, le procianidine, combattono i radicali liberi e proteggono i vasi sanguigni.

Gli estratti di vite rossa sono efficaci per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e prevenire le malattie dell'apparato cardiocircolatorio come l'ipertensione. Naturalmente per dosi e utilizzo rivolgetevi sempre al vostro erborista di fiducia, che vi saprà anche consigliare la sinergia migliore magari con altre piante.

  • shares
  • Mail