Quali sono gli antistaminici migliori e quando assumerli

I farmaci antistaminici sono dei medicinali utilizzati in caso di allergie: in commercio ce ne sono di vari tipi e sicuramente il vostro medico curante saprà prescrivervi il prodotto più adeguato alle vostre esigenze. Scopriamo tutti sui farmaci antistaminici!

antistaminici

I farmaci antistaminici sono utilizzati per contrastare le allergie: i medicinali antiallergici sono non sistematici e aiutano a ridurre le reazioni dell'allergia. Ne esistono, ovviamente, di diversi tipi, anche in base al grado di pericolosità e di intensità della nostra reazione. Ovviamente è solo il nostro medico curante, che conosce la nostra storia clinica, a poterci consigliare quale farmaco antistaminico è migliore per le nostre esigenze.

I classici antistaminici sono degli antagonisti specifici dei recettori istaminici, ma in commercio esistono anche i decongestionanti, che aiutano a ridurre i sintomi dell'allergia a carico della mucosa nasale e bronchiale, riducendone le secrezioni e i gonfiori, agendo anche come stimolanti e vasocostrittori.

Esistono poi anche i broncodilatatori, utilizzati in caso di asma di tipo allergico, che ci permettono di aprire le vie aeree, le vie respiratorie, che potrebbero soffrire a causa di reazioni allergiche troppo intense. Nei casi più gravi esistono anche degli antinfiammatori glicocorticoidi che vengono somministrati per ridurre la risposta immunitaria.

In base al vostro tipo di allergia e in base alle reazioni che il vostro corpo mette in atto durante gli attacchi, il vostro medico curante saprà certamente consigliarvi gli antistaminici migliori per stare meglio: vanno assunti scrupolosamente secondo le indicazioni del dottore e secondo quanto riportato sul foglietto illustrativo.

Via | Mypersonaltrainer

Foto | da Flickr di spine

  • shares
  • +1
  • Mail