Testosterone alto nelle donne: cause, sintomi e rimedi

Il testosterone alto nelle donne possono provocare molti disturbi a chi ne soffre: le cause possono essere diverse, così come i sintomi e i rimedi che possiamo mettere in atto per cercare di fare scendere un po' i livelli di questo ormone.

Testosterone alto nelle donne

Cosa succede se i livelli di testosterone sono alti nelle donne? Questo ormone tipicamente maschile è presente anche nell'organismo femminile, anche se, solitamente, i suoi valori sono molto più bassi. Cosa accade, però, quando i valori crescono all'improvviso e quando il testosterone cresce?

Diverse le conseguenze che ne derivano: esistono dei metodi che ci permettono di tenere a bada i livelli di testosterone nelle donne. Ma come si manifesta un aumento di questo ormone tipicamente maschile? I sintomi principali sono acne, aumento della massa muscolare, voce profonda, tutti segnali che ci indicano che nel nostro organismo è in corso uno squilibrio ormonale. Rivolgetevi con fiducia al vostro medico curante, che vi proporrà alcune diagnosi per capire cosa sta succedendo.

Le possibili cause del testosterone alto nelle donne possono essere varie: potreste soffrire di sindrome dell'ovaio policistico o potreste avere un ritardo nelle mestruazioni o un incremento di peli sul corpo. Diverse anche le cure.

L'utilizzo della pillola può ridurre di molto il livello di testosterone nelle donne, ma non può essere prescritta a tutte. Anche un cambiamento dell'alimentazione può aiutarci a regolare la produzione di ormoni: limitate carboidrati e zuccheri, che aumentano l'insulina nel sangue e stimolano le ovaie a produrre ormoni maschili. Mangiate tofu e fate sport, cercando di perdere peso. Anche una dieta vegetariana può aiutare.

Via | Wikihow

  • shares
  • +1
  • Mail