Chili di troppo e cervello: quale connessione?

obesitÃ�  e cervelloAbbiamo già ripetuto mille volte qui quanto è negativo per la nostra salute mangiare troppo o male ed accumulare peso in eccesso: i chili di troppo nuocciono alla linea, affaticano il cuore e la circolazione eccetera eccetera. Ma adesso, oltre a tutti questi aspetti negativi, se ne aggiunge uno nuovo: l’obesità fa male anche al cervello.

I chili in più fanno invecchiare i nostri neuroni in maniera precoce. Al contrario, chi ha l’abitudine di moderarsi a tavola mette in moto, involontariamente un meccanismo che regola alcuni geni della longevità. La notizia arriva da un gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Due altri studi recenti, questa volta americani, evidenziano come l’obesità danneggi alcuni specifici neuroni che regolano lo stimolo della fame e la sensazione di sazietà. Insomma, altri buoni motivi per mettersi a dieta!

Via | Newsmedical
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail