Prevenire e trattare le mani screpolate

Il vento d'inverno può disidratare la pelle il rischio di influenza, tipica della stagione fredda, porta a lavarci le mani di frequente; del resto è la forma di prevenzione mingliore contro le infezioni.

Visto che non possiamo fare a meno di lavare frequentementele mani, possiamo prevenire o trattare le mani screpolate in altri modi. Innanzitutto, proteggiamole indossando guanti di gomma o lattice, quando possibile e laviamole con saggezza, delicatamente utilizzando acqua tiepida, non calda. L'acqua calda priva la pelle degli olii che sono la naturale protezione della pelle. E' questo il motivo per cui alcuni dermatologi suggeriscono di lavare solo i palmi delle mani alle persone che presentano grave secchezza. Usiamo un detergente delicato ed evitiamo l'uso di deodoranti, antibatterici, schiuma o saponi profumati, che possono contenere additivi che eliminano i grassi della pelle - grassi che aiutano a mantenere la naturale idratazione della pelle-.

Meglio un detergente senza sapone.

Evitiamo sostanze a base di alcool e astringenti o prodotti che contengono alfa-idrossiacidi (che si trova in alcune creme anti-invecchiamento), che possono anche portare a irritazione e secchezza della pelle.

Idratare le mani è essenziale ma meglio preferire le creme a base di olio.

  • shares
  • Mail