Dormi più di dieci ore per notte? Leggi qui

ragazza che dorme

Spesso tra i consigli per stare bene e sentirsi in forma, pieni di energie, compare il classico dormire almeno 7-9 ore per notte. Si tratta delle ore di sonno ideali. Dormire meno di sette ore potrebbe infatti renderci particolarmente distratti a lavoro, sottoporci ad uno stress eccessivo che abbassa le nostre difese immunitarie e renderci più vulnerabili alle infezioni.

E dormire più di dieci ore è normale? A questa domanda risponde sulle pagine del New York Times Ana C. Krieger, direttore del Center for Sleep Medicine del Weill Cornell Medical College. La Krieger spiega che, quando si tratta di sonno, a contare sono principalmente due fattori: la quantità e la qualità.

Le ore di sonno di cui ognuno di noi ha bisogno variano anche in base a fattori genetici. Ci sono delle persone, spiega la Krieger, che hanno bisogno di dormire più ore rispetto alla media, anche fino a due ore in più per notte. In caso contrario, non riescono a sentirsi pienamente operativi durante il giorno e subiscono addirittura un calo nelle difese immunitarie.

Spesso, non potendo dormire a sufficienza nel corso della settimana, utilizzano i fine settimana per dormire anche tutto il giorno. I long sleepers, così vengono definiti, hanno bisogno di dormire almeno dieci ore per notte. Un'esigenza che si può osservare sin dall'infanzia e che riguarda l'1-2% della popolazione.

Se si manifesta sonnolenza diurna, malgrado dieci ore di sonno per notte, è il caso di consultare un esperto. L'ideale, per chi ha bisogno di dieci ore di sonno per notte, è cercare di assicurarsi di dormire almeno 8-9 ore ogni notte nel corso della settimana, per evitare di dormire troppo, anche 12-14 ore consecutive, nel fine settimana, bruciandosi di fatto tutto il tempo libero.

Via | New York Times
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail