Rimedi naturali contro gli ascessi

toothacheAvrete certo sofferto prima o poi di quei fastidiosi ascessi gengivali capaci di rovinarci le giornate. Se non vi è mai capitato invece è bene conoscere quali potrebbero essere i rimedi naturali con cui ingegnarsi in casa per alleviarne i fastidi in attesa di rivolgersi al dentista o in alternativa all’uso dei soliti farmaci, cui troppo spesso ricorriamo anche quando non sono del tutto indispensabili. Resta inteso che se il problema è grave va consultato comunque il medico.

I sintomi di un ascesso sono dolore pulsante e acuto, specie durante la masticazione; un sapore amaro in bocca; ipersensibilità a freddo e caldo in bocca; spesso un alito cattivo. In alcuni casi si arriva alla febbre e a vere e proprie infiammazioni della zona della bocca intorno all’area interessata dall’ascesso. Come alleviare il dolore?

Uno dei rimedi più noti e antichi è quello che si serve della cipolla, che ha proprietà battericide. Masticare cipolla cruda per circa tre minuti potrebbe bastare ad uccidere tutti i germi nella bocca. Funziona anche sistemare in bocca un pezzetto di cipolla vicino al dente o alla gengiva infiammata. Il dolore si allevia mentre l’alito ne soffre, ma pazienza.

Funziona anche il chiodo di garofano, sotto forma di olio essenziale da applicare localmente o proprio con il chiodo intero, da tenere proprio lì dove duole. Ha proprietà antisettiche, attenua il dolore, favorisce il miglioramento delle condizioni generali della bocca.

Sfiamma, disinfetta e calma il dolore anche la propoli, ma è utile anche l’echinacea oppure un infuso di camomilla e limone, in mancanza d’altro. Un’alternativa è un fico secco ammollato nel latte bollente. Ricorrete all’antibiotico se il rimedio naturale non sortisce i suoi primi effetti, coadiuvandone eventualmente gli effetti con sciacqui di acqua e sale.

Via | Cosasdesalud

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail