iTriage, il medico su iPhone

itriage

Se ne parla spesso: le nuove tecnologie permettono diagnosi rapide e spesso senza l’intercessione del medico o comunque con una connessione a Internet e un collegamento a distanza che se può essere utile, snello e comodo sotto certi punti di vista non risulta sempre una via percorribile, specialmente nel caso di patologie serie che vanno oltre il semplice disturbo da curare da sé come un raffreddore o lo sfogo della pelle in risposta ad una puntura di zanzara. Susciterà dunque dibattito la nuova applicazione per iPhone che si accoda alle molte proposte a tema e si chiama iTriage.

L’app si presenta come un dottore a portata di mano sull’iPhone. Basta inserire i sintomi per ottenere una diagnosi approssimativa di quel che potremmo avere, orientandoci verso questo o quel trattamento e suggerendoci quale medico specialista contattare per il nostro problema specifico. Consente anche di localizzare i medici più vicini a dove ci troviamo e ci dà indicazioni per raggiungere ospedali, farmacie, cliniche nei dintorni. Seleziona anche una serie di linee telefoniche di emergenza che possono esserci utili.

Le informazioni sono per ovvie ragioni molto concise e superficiali e può essere utile giusto per confermare un dubbio su un disturbo di lieve entità, ma naturalmente non può né vuole sostituire il consulto medico vero e proprio. Va dunque usate con buon senso, meglio se come fonte di informazioni utili a portata di tasca per prevenire i disturbi anziché per curarli.

  • shares
  • +1
  • Mail