Salute: basta con i consigli delle Star

Il monito viene da una associazione americana che ha un compito pregevole: promuovere seriamente il sapere scientifico fra la gente.

Ebbene, i membri di "Sense about science" hanno accusato le star di "parlare a vanvera" di temi riguardanti la salute, dando consigli non verificati dal sapere medico.

In questo modo, spiegano dall'associazione, i Vip creano effetti disastrosi, perchè molti fan li prendono alla lettera, e "finiscono per farsi del male".

Qualche esempio? Nella top ten delle più chiacchierone in tema di salute ci sono Nicole Kidman, Gwyneth Paltrow e Stella McCartney, accusate "di promuovere dinanzi agli occhi del pubblico una serie di teorie pseudoscientifiche senza alcun imbarazzo, con poche possibilità di essere dissuase".

Nel dettaglio, la Kidman è testimonial di un gioco allena-mente, i cui effetti positivi sulle capacità cognitive non sono mai stati dimostrati.

Gwyneth Paltrow ha parlato a sproposito della capacità del bio di farci evitare il cancro (lei è fanatica di macrobiotica e terapie alternative) mentre Stella Mccartney ha detto che il 60% di ciò che spalmiamo sulla nostra pelle viene assorbito nel nostro corpo, e quindi dobbiamo evitare sostanze dannose. La percentuale citata è in realtà dell'1%.

Insomma, le intenzioni sono buone, manca un po' di studio.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: