La composizione del sangue e le funzioni degli elementi che lo formano

Il sangue è un tessuto connettivo allo stato liquido, che circola nei vasi sanguigni del corpo. La sua composizione è molto particolare, perché contiene al suo interno elementi indispensabile per il corretto funzionamento dell'organismo. Ecco quali sono e quale ruolo svolgono nel corpo umano.

sangue composizione

Il sangue umano è un liquido di colore rosso, che costituisce il 7% del peso corporeo. La sua temperatura è pari a 37-38 gradi ed è formato per il 55% da una parte liquida, il plasma, e per il 45% da una parte corpuscolata, le cellule o i frammenti di cellule (nella donna la parte liquida è il 60%). Il rapporto tra le due parti rappresenta il cosiddetto ematocrito.

Il plasma è un liquido color giallo, costituito dal 90% di acqua, dal 7% di proteine, dallo 0,1% di sostanze organiche e dallo 0,9% di sostanze inorganiche. La proteina maggiore è l'albumina, che mantiene la pressione osmotica costante, ma troviao anche le globulini, con funzioni di trasporto ionico, ormoni e lipidi, e le immumoglobuline o anticorpi, che svolgono funzioni di difesa. Non dimentichiamo il fibrinogeno, per la costituzione dei coaguli, la protrombina, i glucidi, i lipidi, i fosfolipidi e i cataboliti.

Le cellule del sangue o cellule ematiche sono invece gli eritrociti o globuli rossi o emazie (che trasportano l'ossigeno nel sangue), i leucociti o globuli bianchi, che si possono dividere in granulociti, ovvero i neutrofili, gli eosinofili e i basofili, e in agranulociti, ovvero monciti e linfociti (che svolgono funzione di difesa dell'organismo umano da attacchi di agenti patogeni come virus e batteri) e le piastrine o trombociti (svolgono un ruolo fondamentale nella coagulazione del sangue).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail