Aconitum napellus rimedio omeopatico

L'Aconitum napellus è una pianta che cresce in regioni montane, in luoghi umidi ed ombreggiati, potenzialmente velenosa e dannosa per la salute umana ma che diluita secondo i principi dell'omeopatia, diventa un potente rimedio.

L'omeopata lo consiglia e lo prescrive quando la malattia è caratterizzata dalla rapidità e violenza dei sintomi e dsl terrore, accompagnati da inquietudine, paura, ansietà. L'affezione inizia velocemente e rapidamente raggiunge il suo apice.

Si ha aggravamento col vento freddo; di notte miglioramento con l'aria, il riposo. Aconitum napellus è prescritto nella febbre repentina ed elevata senza sudare, dopo aver preso freddo, con sete intensa di acqua fredda. E' il rimedio dei traumi oculari, emorragie improvvise, nevralgie, trigemino, tosse violenta e indigestioni improvvise.

Come sempre per posologia e prescrizioni deve essere il vostro medico omeopata di fiducia il vostro punto di riferimento, tenendo conto sempre che i rimedi omeopatici non hanno effetti collaterali se non un breve iniziale peggioramento dei sintomi.

  • shares
  • Mail